FNOPI / ATTUALITÀ / A Rosaria Alvaro, prima infermiera in Italia, il premio Nazionale Bonifacio VIII, dell'Accademia Bonifaciana di Anagni

A Rosaria Alvaro, prima infermiera in Italia, il premio Nazionale Bonifacio VIII, dell'Accademia Bonifaciana di Anagni

A Rosaria Alvaro, prima infermiera in Italia, il premio Nazionale Bonifacio VIII, dell'Accademia Bonifaciana di Anagni

24/09/2018 -  La proposta del riconoscimento, dato per la prima volta a un'infermiera, è stata presentata al Comitato Scientifico e al Senato Accademico da Antonello Bencivenga, Delegato di Roma Capitale dell’Accademia Bonifaciana e Ufficiale di Sanità dell’Esercito Italiano e Coordinatore delle Professioni sanitarie militari

La professoressa  Rosaria Alvaro, ordinario Scienze Infermieristiche dell’Università degli studi di “Tor Vergata”, prima infermiera in Italia, è stata insignita del Premio Nazionale Bonifacio VIII, dell’Accademia Bonifaciana di Anagni, per il suo contributo alla ricerca scientifica, fornito all’Infermieristica e portato ai massimi livelli dalla stessa, con impegno costante ed esemplare abnegazione.

La proposta dell’importante riconoscimento, dato per la prima volta ad una infermiera, è stata presentata al Comitato Scientifico e al Senato Accademico da Antonello Bencivenga, Delegato di Roma Capitale dell’Accademia Bonifaciana e Ufficiale di Sanità dell’Esercito Italiano e Coordinatore delle Professioni sanitarie militari.

La Cerimonia inaugurale, dell’anno accademico 2018-2019 e per la XVI edizione del premio Nazionale e Internazionale Bonifacio VIII, per la cultura e la pace, ideato dall’Accademia Bonifaciana onlus culturale, nel 2003 si sono svolti al Palazzo Ducale Bonifacio VIII.

Il primo premio esemplare fu consegnato a San Giovanni Paolo II.

Il premio, è stato creato appositamente, dal noto artista Egidio Ambrosetti, che ha realizzato una scultura bronzea per dare risalto a valori quali la forza, l’umiltà e il lavoro costante.

La cerimonia, è stata coordinata dal Presidente fondatore, Sante De Angelis e ha visto la partecipazione di numerose personalità tra le istituzioni del mondo della Chiesa, della Diplomazia delle Istituzioni Civili, Politiche e Militari.

Il programma della giornata è stato intenso, si è potuto assistere al gemellaggio tra l’accademia Bonifaciana e l’Università degli studi di Cassino con la Presenza del Magnifico Rettore e due importanti lectio Magistralis tenute da ospiti d’onore quali S.E. Rev.ma Mons Pietrabattista Pizzaballa che ha esposto l’argomento, “Da Gerusalemme a Roma il richiamo festosi alla Perdonanza” ed S.E. Mons. Franco Croci Presidente del comitato Scientifico, che ha esposto “Aspetti delle applicazioni storiche del principio dualista”. La cerimonia si è conclusa con il saluto del Presidente alle autorità presenti.

Stampa
Condividi su:
Iscriviti alla Newsletter

10^ Conferenza Nazionale
delle Politiche
della Professione Infermieristica
Bologna 22 giugno 2018


Sintesi e documenti dell'evento