FNOPI / ATTUALITÀ / Fino al 7 agosto, la Settimana mondiale dell'allattamento

Fino al 7 agosto, la Settimana mondiale dell'allattamento

Fino al 7 agosto, la Settimana mondiale dell'allattamento

01/08/2011 - Ribadito il fondamentale il ruolo di infermieri e ostetriche nei primi mesi di vita.

Si celebrà in ben 120 Paese, dall'1 al 7 agosto, la Settimana mondiale dell'allattamento al seno, promossa dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e dall'Unicef per incoraggiare questa pratica e migliorare la salute dei bambini nel mondo.
L'allattamento al seno è infatti il miglior modo per assicurare ai neonati il nutrimento di cui hanno bisogno. L'Oms raccomanda l'allattamento al seno esclusivo nei primi sei mesi  di vita del bambino, per poi continuarlo con l'aggiunta di cibi complementari fino ai due anni e oltre.
Fondamentale per la promozione dell'allattamento è anche l'opera di ostetriche e infermieri, di cui però continua ad esserci carenza in Italia. Ancora poche anche le Case di maternità e il personale in esse impiegato. Considerando il numero di infermieri e ostetriche ogni 10 mila abitanti, l'Italia è al 17esimo posto nell'Ue, dopo i Paesi scandinavi, Irlanda, Regno Unito, Germania, Francia e Paesi dell'Europa orientale.
  

Stampa
Condividi su:

11^ Conferenza Nazionale
delle Politiche
della Professione Infermieristica
Firenze 31 maggio 2019


Sintesi e documenti dell'evento