FNOPI / ATTUALITÀ / Icn: "infermieri, una voce che guida. La salute è un diritto umano". Il documento della giornata 2018

Icn: "infermieri, una voce che guida. La salute è un diritto umano". Il documento della giornata 2018

Icn: "infermieri, una voce che guida. La salute è un diritto umano". Il documento della giornata 2018

10/05/2018 -  Anche quest’anno la Consociazione nazionale delle Associazioni infermiere/i mette a disposizione in italiano il documento predisposto per la Giornata internazionale degli infermieri dell’International Council of Nurses

Anche quest’anno la Consociazione nazionale delle Associazioni infermiere/i mette a disposizione in italiano il documento predisposto per la Giornata internazionale degli infermieri dell’International Council of Nurses. 

“Il tema della salute come diritto umano – spiega la presidente Cecilia Sironi - è quanto mai attuale in un momento storico, politico, economico e culturale come quello che stiamo vivendo. Al tema della scarsità delle risorse, e in particolare a quelle destinate a finanziare i servizi sanitari e assistenziali, non si possono che affiancare temi più profondi, che toccano il senso della vita, e altri più globali e complessi, che toccano i rapporti tra grandi potenze politiche ed economiche”.

“Eppure – prosegue - ancora una volta, far sentire la nostra voce ha un senso e una ragione. Gli infermieri devono dare voce a chi non ce l’ha, devono svolgere il loro ruolo di advocacy nei confronti dei più deboli. La tematica dell'IND 2018 Infermieri, una voce che guida: la salute è un diritto umano, vuole proprio mostrare come esistono già esperienze in atto in tutto il mondo che documentano i risultati del nostro intervento, anche in situazioni di scarsità di risorse e contesti ostili o difficili”.

“Non possiamo permetterci – conclude -, come infermieri, cittadini italiani, europei e del mondo globale , di lasciare intentate tutte le strade per migliorare le condizioni di vita degli uomini. Siamo tutti nati per essere felici, nessuno escluso, e non serve cercare persone o luoghi lontano da noi per incidere in modo positivo, per quanto possibile, sulla vita dell’altro”.

IL DOCUMENTO DELL'INTERNATIONAL COUNCIL OF NURSES TRADOTTO DAL CNAI

Stampa
Condividi su:
Iscriviti alla Newsletter

L’infermiere nelle Forze Armate e di Polizia: prospettive operative e competenze avanzate
12 gennaio 2018

Sintesi e documenti dell'evento