FNOPI / ATTUALITÀ / Servizi al cittadino, firmato l'accordo tra OPI Piacenza e altre professioni sanitarie

Servizi al cittadino, firmato l'accordo tra OPI Piacenza e altre professioni sanitarie

Servizi al cittadino, firmato l'accordo tra OPI Piacenza e altre professioni sanitarie

19/06/2019 - La presidente dell'Ordine provinciale, Maria Genesi, ha sottolineato l’importanza del documento come segno di integrazione e collaborazione. 

Il 15 giugno, presso la sede OMCeO di Piacenza, è stato siglato il documento condiviso tra tutte le professioni sanitarie della Provincia di Piacenza. Scopo del documento, approvato dagli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Piacenza; Ordine delle Professioni Infermieristiche (OPI) di Piacenza; Medici Veterinari di Piacenza; TSRM PSTRP di Piacenza; Farmacisti di Piacenza; Chimici e Fisici di Parma e Piacenza; Psicologi Emilia Romagna e Biologi Nazionale è di: “favorire la collaborazione interprofessionale, nel rispetto delle diverse competenze e responsabilità e nell’interesse dei cittadini”.

Un atto, unico caso in Italia: “di cui andiamo orgogliosi”, ha sottolineato il Presidente dell’OMCeO Piacenza, Augusto Pagani, che ne ha illustrato i contenuti insieme ai rappresentanti delle professioni sanitarie coinvolte: Maria Genesi (OPI Piacenza); Flavio Grazioli (TSRM PSTRP); Medardo Cammi (Medici Veterinari); Carlo Bertuzzi (Farmacisti); Claudio Mucchino (Chimici e Fisici); Laura Franchomme (Psicologi); Paolo Francesco Davassi (Biologi) e Filippo Marchesi (Osteopati).

Una collaborazione tra le professioni sanitarie che si prefigge di “elevare lo standard qualitativo della prestazione fornita a beneficio del cittadino, della salute pubblica e degli animali”. I Presidenti degli Ordini aderenti hanno messo in risalto il clima positivo e di condivisione di intenti nel quale è maturato questo documento. Tutto, nell’interesse comune di garantire un migliore servizio al cittadino.

La presidente OPI Piacenza, Maria Genesi, ha sottolineato l’importanza del documento come “segno di integrazione e collaborazione con le altre professioni sanitarie come richiamato anche nel nuovo Codice Deontologico, all’art. 12”. I sottoscrittori ne daranno ampia diffusione e vigileranno che gli iscritti si attengano al rispetto del Codice Deontologico. Inoltre, i presidenti degli Ordini delle Professioni Sanitarie della provincia di Piacenza hanno convenuto di incontrarsi periodicamente per dare attuazione ai contenuti dell’accordo.

Stampa
Condividi su:

11^ Conferenza Nazionale
delle Politiche
della Professione Infermieristica
Firenze 31 maggio 2019


Sintesi e documenti dell'evento