FNOPI / CHI SIAMO / Archivio Speciali / 25 NOVEMBRE: GLI INFERMIERI DICONO NO ALLA VIOLENZA DI GENERE

25 NOVEMBRE: GLI INFERMIERI DICONO NO ALLA VIOLENZA DI GENERE


Gli infermieri dicono NO alla violenza e soprattutto a quella perpetrata sulle persone, di genere maschile o femminile che sia, di qualsiasi età, in tutti i luoghi e in tutti i giorni dell’anno e accolgono l’invito dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite che ha individuato il 25 novembre quale Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, esprimendo il nostro: “Fatti aiutare…” Un “Fatti aiutare…” rivolto a tutte le donne che vivono sulla loro pelle il dolore bruciante di uno schiaffo dato da mani che credevano un rifugio; che vengono violate da uomini senza dignità; che nel silenzio, nel sonno, sentono le urla di chi le oltraggia; che mute si arrendono per paura o per amore dei loro figli e che, spesso, credono che la violenza sia meritata. A Voi, oggi, è rivolto il nostro pensiero, come professionisti e soprattutto come uomini e donne. A Voi, oggi, chiediamo di uscire dall’isolamento, di avere fiducia… Di uscire da un futuro farcito di sofferenza immeritata.

Siamo in  quattrocentotrentunomila. Quattrocentotrentunomila NO alla violenza. Ottocentosessantaduemila  mani pronte a sorreggerti! “Fatti aiutare…”

Condividi su:
Iscriviti alla Newsletter

10^ Conferenza Nazionale
delle Politiche
della Professione Infermieristica
Bologna 22 giugno 2018


Sintesi e documenti dell'evento