FNOPI / CHI SIAMO / Archivio Speciali / Direttive anticipate, indagine on line rivolta gli infermieri PARTECIPA!

Direttive anticipate, indagine on line rivolta gli infermieri PARTECIPA!

Direttive anticipate, indagine on line rivolta gli infermieri PARTECIPA!

Nell'ambito della presentazione di una tesi di laurea magistrale in Scienze cognitive e Processi decisionali, l'infermiera Cristiana Gerosa ha ricevuto dalla Federazione l'autorizzazione a somministrare attraverso il portale istituzionale Ipasvi ( senza alcun vincolo nè onere per gli iscritti) un questionario per valutare quali sono le motivazioni e le modalità degli infermieri nell'affrontare situazioni di fine vita.
L'indagine ha anche la finalità di capire quali sono le difficoltà di promozione delle "Direttive anticipate" nella sanità italiana.

«Direttive anticipate», «testamento biologico», «scelte di fine vita»: sono queste infatti le etichette con le quali si identifica un dibattito che, negli ultimi anni, è uscito dalle pagine delle riviste scientifiche per diventare oggetto di discussione sui quotidiani, nelle televisioni e nelle aule parlamentari.
Tecnologie diagnostiche sempre più accurate, tecniche di rianimazione sofisticate, trapianti di organi, farmaci sempre più efficaci: tutto ciò non ha solo determinato un allungamento della vita delle persone e l’aumento delle speranze di guarigione, ma ha messo in crisi le nozioni stesse di vita e di morte, alle quali da secoli eravamo abituati.
A chi spettano le decisioni in tema di salute: al professionista sanitario, al paziente, a quali altri soggetti o entità?

"Mi interessa capire - afferma la ricercatrice - se gli infermieri ritengono che la diffusione delle conoscenze in merito alle Direttive anticipate possa essere un'occasione per coinvolgere il paziente stesso nella decisione del proprio percorso di cura".
Per partecipare al questionario (in forma anonima) on line CLICCA QUI

Condividi su:

11^ Conferenza Nazionale
delle Politiche
della Professione Infermieristica
Firenze 31 maggio 2019


Sintesi e documenti dell'evento