FNOPI / Formazione e Ricerca / Rivista L'Infermiere / Rivista L'Infermiere N°4 - 2011 / Dall'altra parte - Rivista l'Infermiere N°4
SCAFFALE

Dall'altra parte

di Sandro Bartoccioni, Gianni Bonadonna, Francesco Sartori

BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 2006
pagine 249, euro 9,90

Cosa accade quando è proprio un medico, ovvero colui che in genere cura, a dover essere curato? Lo racconta Il libro di Bartoccioni, Bonadonna e Sartori, significativamente intitolato Dall’altra parte, a cura di Paolo Barnard. Ognuno dei tre medici vi riassume la propria esperienza di malattia, soprattutto la paura, la sofferenza e la lotta per sopravvivere. In queste pagine, con un salto di prospettiva da curanti a curati, tre grandi clinici italiani di fama internazionale raccontano la loro inversione di ruolo.

Le storie sono raccontate in prima persona con rara schiettezza, fra autoironia e tragedia, in un'altalena di rivelazioni e denunce talvolta scioccanti contro l'attuale organizzazione della Sanità, ormai troppo lontana dal dolore dei malati. Si arriva anche a proporre l’istituzione di una Consulta nazionale composta da grandi medici passati in prima persona da esperienze di malattia, che raccolga i suggerimenti di centinaia di loro colleghi, anch'essi affetti da patologie gravi, per delineare una riforma della sanità partendo dal decalogo che i tre autori hanno elaborato per una medicina rimodellata a partire dalle sofferenze dei pazienti e non da interessi diversi da questi.

Stampa
Condividi su: