FNOPI / UNIVERSITÀ / Master / Offerta formativa / Infermiere specialista in Vulnologia

Infermiere specialista in Vulnologia



Cerca testo:    Anno:    Tipo di master:


Trovati un totale di 232 risultati

Torna indietro

Anno Accademico   2016-2017
Ateneo   UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA
Informazioni  

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Dipartimento di Scienze clinico Chirurgiche, Diagnostiche e Pediatriche

Master universitario di I livello in Infermiere specialista in Vulnologia

Segreteria organizzativa presso Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia - Dr.ssa Piera Bergomi

Tel.: 3357360517 - e-mail: piera.bergomi@unipv.it

web: http://dipclinchir.unipv.eu/site/home.html

Master   Infermiere specialista in Vulnologia
Obiettivi didattici  

Il Master di I livello in ”Infermiere specialista in Vulnologia” è un corso di formazione avanzata ed ha lo scopo di far acquisire competenze specifiche per gestire i percorsi assistenziali in area chirurgica nell’ottica della evidence based nursing ed evidence based pratice.
L’infermiere specialista in vulnologica afferente all’area chirurgica deve possedere conoscenze, competenze e abilità specifiche, che gli consentano di affrontare tutte le situazioni assistenziali che determinano il rischio o la presenza di soluzioni di continuo della cute, dall’individuazione dell’evento potenzialmente scatenante fino alla completa risoluzione dei casi, comprendendo anche la pianificazione di attività educative e profilattiche per ridurre l’insorgenza di nuove lesioni cutanee. L’infermiere specialista in vulnologia dovrà saper gestire processi di acquisizione dei dispositivi medici e saper effettuare nella propria azienda indagini epidemiologiche per indirizzare le risorse e gli interventi sanitari.
La figura professionale formata nel Master può trovare sbocco in settori quali: Unità operative Chirurgiche specialistiche, Ambulatori di Vulnologia, Pronto Soccorso, Unità Operative di Medicina, Unità specialistiche ed ambulatori sul Piede Diabetico, Unità Specialistiche di Chirurgie plastica,
Il bacino di utenza può coinvolgere tutti gli infermieri della Regione Lombardia e Regioni limitrofe che desiderano acquisire elevate competenze in ambito vulnologico e andare a lavorare in tutte le aree sanitarie all’interno delle aziende sanitarie pubbliche e private.

Durata  
Sede  
Iscrizioni  

Vai al Bando

Condividi su:

11^ Conferenza Nazionale
delle Politiche
della Professione Infermieristica
Firenze 31 maggio 2019


Sintesi e documenti dell'evento