“Innova per l’Italia”: call for actions a tecnologia e innovazione per...

COVID-19: il segretario generale dell'OCSE Gurrìa chiede un'azione comune e si impegna a sostenere la politica, dicendo che gli sforzi devono avere "Ambizione del piano Marshall, visione del New Deal"

La Società italiana di Scienze infermieristiche mette COVID-19 sul web

La SISI (Società italiana scienze infermieristiche) ha deciso di dedicare il proprio spazio web all'informazione scientifica degli organi ufficiali in merito al COVID-19

COVID-19: vademecum Iss “Cosa fare in caso di dubbi” con la...

Breve guida dell'Istituto Superiore di Sanità, realizzata in collaborazione con lo European Centre for Disease Control e il Ministero della Salute.

Premio per tesi di laurea in memoria di Giovanna Bollini

L‘ASST Niguarda intende onorare la memoria dell'infermiera Giovanna Bollini, primo direttore della Direzione Infermieristica Tecnica Riabilitativa Aziendale.

Epatite C, progetto HAND: 146mila tossicodipendenti da diagnosticare. Infermieri fondamentali

Progetto HAND per la cura dei pazienti con HCV. Fondamentali la multidisciplinarietà e il ruolo degli infermieri per il rapporto con i pazienti che consente di portare a buon fine la terapia: sono in grado di approcciarsi in maniera corretta ai pazienti di più rispetto ad altre figure professionali

Patto trasversale per la Scienza: FNOPI prima Federazione a sottoscriverlo

La firma a Bologna in occasione del convegno “Scienza & passione per vincere la crisi” organizzato dal Gruppo Ricerca dell’Ordine degli infermieri del capoluogo emiliano romagnolo in collaborazione con Giovanni Pomponio, ideatore del format.

Intelligenza artificiale in Sanità, premiata una startup a guida infermieristica

Nel progetto Patch AI, vincitore della quarta edizione di DigithOn, trova spazio la professionalità intellettuale dell’infermiere.

Tumori cerebrali, disponibili in italiano le linee guida NICE

"Informare i pazienti, coinvolgere le cure primarie". Con questo obiettivo la Fondazione GIMBE ha realizzato la sintesi in lingua italiana delle linee guida del National Institute for Health and Care Excellence.

Gestione dei rischi in sanità: ecco il modello tutto italiano e...

Un modello che agisce sull’organizzazione perché si eviti che gli eventuali errori si trasformino in danni,  realizzato dalla LUISS Business School  dopo aver studiato 107 ospedali italiani e sottoscritto da numerosissimi stakholders, dalla Marina militare a Cittadinanzattiva, dalle Federazioni degli infermieri, delle ostetriche e dei tecnici di radiologia e delle professioni tecniche e della riabilitazione alla Società italiana Medico-Giuridica 

Reti oncologiche, verso una pianificazione condivisa delle cure

Nasce la piattaforma All.Can Italia con l’obiettivo di ridefinire il paradigma di gestione del cancro, adottando un’ottica interamente centrata sul paziente. Il contributo della FNOPI.

AGENDA COMITATO CENTRALE

CONSULTA I NOSTRI PROSSIMI IMPEGNI

Font Resize
Abilita contrasto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi