“Se multidisciplinarietà deve essere tra professioni non possono esserci fughe in...

Delibera sulle professioni della Regione Veneto: colpisce la presa di posizione del presidente FnomCeO che dopo aver proposto una consulta tra Federazioni la critica anche se nulla tocca della professione medica, ma rilancia il valore formativo delle altre professioni. Va nel senso diametralmente opposto

Risk Manager: una funzione legata all’organizzazione e all’esperienza e non a...

Il Risk manager non si sceglie per titolo di studio, ma in base a una “adeguata formazione e comprovata esperienza” nell’organizzazione e gestione del rischio. FNOPI lo sottolinea in occasione della presentazione al Forum Risk Management di Firenze dei risultati del coordinamento delle Regioni nel 2019

Contratto della dirigenza sanitaria, FNOPI: “Bene la chiusura definitiva. Ora procediamo...

Un contratto che rappresenta un altro passo avanti verso un'organizzazione oltre che multiprofessionale e patient centered, anche una garanzia in più di qualità per l'assistenza che il nostro Ssn eroga

Delibera di Giunta in Veneto per il Tavolo permanente con le...

Il Tavolo è l’applicazione del protocollo d’intesa FNOPI-Conferenza delle Regioni fondato sulla comune esigenza di tutelare il diritto alla salute tramite un sistema sanitario pubblico e universalistico come previsto dalla legge 833/1978

Regione che vai, ticket che trovi. Ecco la prima disuguaglianza

Farmaceutica, specialistica e superticket a macchia di leopardo tra le Regioni e i cittadini - secondo l'analisi di Tonino Aceti, portavoce FNOPI, sui dati dell'Economia e della Corte dei conti, pagano cifre diverse in base alla loro residenza. La proposta del ministro Speranza di abrogare il superticket va nella giusta direzione e anche l'idea della rimodulazione della compartecipazione risponde a quanto scritto nel Patto per la salute 2014-2016, finora mai applicato

Congresso Caposala-Coordinatori: buone notizie da FNOPI su contratto e ospedale di...

Nel prossimo contratto via i tetti a dieci anni per l'incarico e le valutazioni così come previste nell'ormai vecchio accordo  e nell'ospedale di comunità torna il ruolo delle funzioni di coordinamento.

Survey Oms somministrata agli infermieri di Nursing Up: un infermiere su...

L'indagine è stata condotta con un questionario online, a cui hanno risposto 1.010 iscritti al sindacato nell'arco di 9 mesi, da ottobre 2018 a luglio 2019. Il 79% di chi ha risposto era donna. Tra gli obiettivi, acquisire informazioni sul livello di violenza nel settore della sanità e individuare politiche appropriate per fronteggiarla

Gli infermieri rivendicano il diritto al futuro del Servizio sanitario...

Mozione votata all’unanimità del Consiglio nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche: “Diritto al futuro di un’assistenza accessibile, equa, sicura, universale e solidale senza accettare più prese di posizione, deroghe o tempi di attesa con l’unico effetto di rimanere ancorati a un immobilismo pericoloso per l’assistenza e i diritti dei cittadini”

Consiglio nazionale Fials, Mangiacavalli: "Nel futuro della professione non solo managerialità,...

L'intervento integrale della presidente della Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche al Consiglio nazionale Fials svolto a Riccione dal 4 al 6 ottobre.

Territorio: la copertura Ssn è insufficiente. Subito aumento del Fondo, assunzioni...

Tonino Aceti, portavoce FNOPI analizza i dati della Corte dei conti: diminuisce la copertura pubblica della spesa sanitaria, aumenta la privata delle famiglie. Nel 2012 la spesa pubblica era il 76% della spesa complessiva e le famiglie hanno speso il 24%; nel 2017 la copertura pubblica è al 74%, la spesa delle famiglie al 26,0%. A farne le spese è soprattutto il territorio 

AGENDA COMITATO CENTRALE

CONSULTA I NOSTRI PROSSIMI IMPEGNI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi