Annuario SSN 2021: infermieri in pole position nell’erogazione dell’Adi

Dagli infermieri il 63% delle ore dedicate in Adi agli anziani e il 65% di quelle per i malati terminali

Cure palliative, survey SICP-ALTEMS rivolta a medici e infermieri

La FNOPI e la FNOMCeO hanno deciso di contribuire a questa rilevante ricerca, rivolta a tutti i professionisti che lavorano nella Rete di cure palliative.

COVID-19: urgente un Piano nazionale di “rientro” delle liste di attesa...

La sfida per il Servizio sanitario nazionale è garantire sempre doppio registro di assistenza: pazienti Covid e NON Covid

Infezioni ospedaliere, censimento ANIPIO-FNOPI: 11mila morti/anno. Nel 2050 saranno 450mila. Le...

Censimento ANIPIO-FNOPI sulle infezioni ospedaliere. Le cause identificate sono in particolare nella carenza di personale (infermieri specializzati e medici igienisti)  e nella malpractice prescrittiva. Quali soluzioni possibili

Violenza sugli operatori sanitari: la relazione del ministero della Salute al...

l ministero della Salute ha pubblicato la prima relazione al Parlamento dell’Osservatorio nazionale sulla sicurezza degli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie. Gli infermieri i più colpiti

Demenze: indicazioni ISS per caregiver e operatori per assistere i malati...

Rapporto "Indicazioni ad interim per un appropriato sostegno alle persone con demenza nell’attuale scenario della pandemia di COVID-19" appena pubblicato dall’Istituto Superiore di Sanità

Aggressioni agli infermieri: il 40,2% degli intervistati denuncia più casi in...

Nel campione che ha partecipato alla survey, gli infermieri che hanno dichiarato aggressioni durante l’anno appena trascorso sono il 40,2%: dato in aumento rispetto allo scenario emerso dall’analisi svolta dalla Federazione in occasione dello studio CEASE-IT del 2021-2022

Covid-19: da febbraio quasi 99 deceduti su 100 non avevano completato...

ISS: quasi 99 deceduti per Covid su 100 dallo scorso febbraio non avevano terminato il ciclo vaccinale, e fra quelli che invece lo avevano completato si riscontra un’età media più alta e un numero medio di patologie pregresse maggiori rispetto alla media.

Ecco cosa vuol dire non dimenticarsi degli infermieri

Cosa vuol dire concretamente non dimenticarsi degli infermieri? Lo spiega un editoriale del portavoce FNOPI, Tonino Aceti, dalla necessità attuale di aiutarli con tamponi e DPI a quella futura di riconoscere la loro professionalità

Tossicodipendenze: un terzo di chi assiste nel Serd.D è infermiere. Rapporto...

Un terzo di chi assiste all’interno dei Serd.D è infermiere (31%). Poi ci sono medici (22,1%), assistenti sociali (13,7%), psicologi (14,5%), educatori professionali (9,7%) e OTA/OSS (1,5%). Il Rapporto 2020 del ministero della Salute

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi